ATTIVITÀ UE DI INTERESSE DEL SETTORE DELLE COSTRUZIONI - N. 11/2018

Rendiamo disponibile il bollettino n. 11/2018 "Attività UE di interesse del settore delle costruzioni" elaborato da ANCE per rispondere alla crescente domanda di informazione sulle attività, sulle iniziative e sui provvedimenti all'esame delle istituzioni europee.
 
IN QUESTO NUMERO:
 
  • Proroga di concessioni autostradali in Italia: il 1° agosto la Commissione europea ha pubblicato la versione pubblica della decisione C(2018) 2435 per prorogare le concessioni autostradali detenute da Autostrade per l'Italia (ASPI) e da Società Iniziative Autostradali e Servizi (SIAS). La decisione impone all’Italia di mettere in gara almeno l’80% dei lavori da effettuare.
  • Limiti al subappalto, ricorso pregiudiziale del TAR Lombardia, in corso l’analisi presso la Corte di Giustizia UE: In seguito al ricorso pregiudiziale del Tribunale Amministrativo Regionale della Lombardia alla Corte di Giustizia dell’Unione europea, del 1° febbraio 2018, avente per oggetto il limite del 30% al subappalto (art. 105 del Codice dei contratti), è stato aperto un procedimento al quale è stato assegnato il numero C-63/18 (Vitali SpA / Autostrade per l’Italia SpA).
  • Vertice UE-Cina, dalle due parti un nuovo impulso alla connettività dei trasporti: Ha avuto luogo il 16 luglio a Pechino il 20° summit tra l’Unione europea e la Repubblica popolare cinese. La Cina si è impegnata ad accelerare il processo di adesione al GPA (Agreement on Government Procurement). Le due parti continueranno a creare sinergie tra l'iniziativa cinese Belt and Road Initiative.
  • EU-China Connectivity Platform: A margine del vertice di Pechino, si è svolta anche la terza riunione della Piattaforma per la connettività UE-Cina. Le due parti hanno riaffermato il loro impegno a favore della connettività dei trasporti sulla base delle rispettive priorità politiche, della sostenibilità, delle regole del mercato e del coordinamento internazionale. Al centro dei colloqui: la cooperazione politica basata sulla rete transeuropea dei trasporti (TEN-T) e l'iniziativa Belt and Road (BRI).
  • Previsioni economiche intermedie di estate 2018:La Commissione europea ha diffuso il 12 luglio le previsioni economiche estive per il 2018 e il 2019. Dalle previsioni per l’Italia emerge un rallentamento della crescita che la fanno restare fanalino di coda dell’Europa.
  • Piattaforma digitale europea:Il 26 luglio è stato attivato il sistema per la presentazione delle proposte relative alla call per la definizione dell’architettura di una piattaforma digitale europea per il settore delle costruzioni. Il termine entro il quale è possibile presentare delle proposte è il 14 novembre. L’Ance, assieme a Federcostruzioni e al Politecnico di Milano, sta lavorando con gli altri partner europei della filiera delle costruzioni alla definizione di un progetto da presentare alla Commissione europea.
 
Download allegati:
Letto 73 volte Ultima modifica il Venerdì, 03 Agosto 2018 10:17