Decreti attuativi del Codice Appalti: le osservazioni ANCE in Parlamento

Le Commissioni Ambiente della Camera e Lavori Pubblici del Senato hanno all'esame, per il parere al Governo, lo Schema di decreto ministeriale recante regolamento di approvazione delle linee guida concernenti le modalità di svolgimento delle funzioni del direttore dei lavori e del direttore dell'esecuzione dei contratti relativi a servizi o forniture (Atto n. 493) nonché lo Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri recante regolamento concernente modalità di svolgimento, tipologie e soglie dimensionali delle opere sottoposte a dibattito pubblico (Atto n.494), attuativi del Codice Appalti (Dlgs 50/2016).
 
Al riguardo, l'Associazione ha inviato un proprio contributo di osservazioni e proposte soffermandosi, con riferimento allo Schema concernente il direttore dei lavori, sulle disposizioni relative alla consegna dei lavori, all'accettazione dei materiali e alla verifica del rispetto degli obblighi dell'esecutore e del subappaltatore.
 
Per quanto concerne lo Schema sul dibattito pubblico, l'Associazione ha evidenziato i propri rilievi sulla relativa all'indizione del dibattito pubblico.
 
In allegato i Documenti con il dettaglio della posizione ANCE consegnato agli atti delle Commissioni.
Download allegati:
Letto 115 volte